Il Libro del Terremoto

Al nonno Carlo piaceva riparare qualsiasi genere di cosa gli capitasse tra le mani, apportando spesso anche modifiche non previste e particolarmente stravaganti ad ogni oggetto per migliorarlo, quando però incappava in dubbi di progettazione o sul come procedere, allora si interrompeva bruscamente ed era solito dire: “Chicco, qui bisogna consultare il libro del Terremoto”. Io allora con la curiosità tipica dei bambini lo seguivo subito con la coda dell’occhio, ma tenendomi sempre a...