Lib{&}ri

LASCIAMI L'ULTIMO VALZER: un pas de deux con Zelda Fitzgerald
Nella sua vita Zelda è stata molte donne: la ragazza che incantava gli uomini, l'étoile del balletto russo, la pittrice, la flapper, l'anima dei salotti di NY, la it! girl, la scrittrice pubblicista, ma soprattutto la Musa indiscussa di suo marito. Scritto febbrilmente in soli due mesi, questo è il primo - e l'unico - romanzo scritto da Zelda, un unicum che riesce a tratteggiare i bordi di quegli anni, dipingendo con poche rapide pennellate una generazione intera.
LA VITA IN ORDINE ALFABETICO: piccolo dizionario sentimentale di attimi sparsi
La vita ci accade, così, semplicemente. Gli eventi, piccoli o grandi che siano, si accavallano, si sovrappongono senza una logica o un ordine preciso. Questo libro è figlio del lockdown, nato dall'ozio creativo di un confino in provincia, nella casa di Guzzano che per l'autore è un luogo a cui tornare, sempre. Ed è così che, un po' per gioco, un po' per diletto e - non ultimo - per caso Ugo Cornia decide di affidare alla tastiera pillole della sua vita disordinata.

MUSA E GETTA: un bouquet di fiori rari
“Dietro ogni grande uomo c'è sempre una grande donna", sosteneva Virginia Woolf, e non a torto. Sono tante le donne che si nascondono nelle pieghe della storia e che silenziosamente hanno ispirato il loro controcanto maschile, presenze segrete, vite d'ombra, spesso dimenticate o ricordate solo superficialmente. Donne per troppo tempo rimaste mute solo a guardare, che finalmente, grazie a questa raccolta di inediti, trovano un palcoscenico e nuova voce per tornare protagoniste della Storia.
LEZIONI DI FELICITÀ: imparare a prenderla.. con filosofia
Cosa fare quando ci ritroviamo a dover ipotecare 10 anni di vita a due? Un trasloco, certo. E ricominciare dal principio, o meglio ancora dai principi filosofici! Guidata dai Saggi, la protagonista si apre ad un esperimento: riconsiderare la propria vita sotto una nuova luce, lasciandosi guidare dagli antichi filosofi. Un percorso di sette settimane per ritrovare se stessa - e perchè no? - forse anche la felicità.

CUSTODE DEL FUOCO SACRO: riscoprirsi femminile plurale.
Un libro circolare come il viaggio dell'autrice, che racconta la sua esperienza personale come pellegrina e camminatrice dell'anima, alla ricerca di se stessa e dell'essenza del femminile attraverso l'incontro con le donne medicina del continente Americano. Un libro in movimento, perché il pro-getto altro non è che intenzione dinamica che si fa strada, camminando, verso il cuore di tutte le cose.
TREKKING: guida pratica all'arte del camminare
Camminare è da sempre l'azione più semplice e intuitiva che accompagna la storia e i destini dell'uomo, uno dei primi gesti che compiamo da soli ancora bambini, istintivamente. Alzarsi in piedi e muovere i primi passi è prendere una posizione, ergersi, prendere posizione e procedere. Scopriamo insieme l'arte di camminare attraverso la penna dell'autore, Michele de Palma, che ci accompagnerà in questo viaggio alla scoperta della montagna e alla riscoperta di sé.

QUESTE OSCURE MATERIE: viaggio alla ricerca della Polvere
La trilogia completa di Queste Oscure Materie, l'eclettica novel di Philip Pullman, è formata da: "La Bussola d'oro", "La Lama Sottile" e "Il Cannocchiale d'Ambra". Un libro solo apparentemente per bambini che nasconde dietro la "fabula" una lezione più grande, quella dell'origine dell'uomo. Non mancano le speculazioni filosofiche, gli accenni alla biologia e un "corpus" teologico molto forte.
LA ZONA CIECA: l'amore "visto" con la coda dell'occhio.
Nel suo libro "La zona cieca" Chiara Gamberale cerca di fare luce su quell'area inesplorata del sé che a noi è invisibile e approssimata, ma che a chi ci circonda è immediata e comprensibile "a prima vista". Lo fa con il racconto della storia tra Lidia e Lorenzo: l'incontro magnetico e miope di due solitudini sullo sfondo di un fatiscente Luna Park, tra imperfezioni e lucide percezioni di "chiaroveggenza" affettiva.

IL MIO ANNO DI RIPOSO E OBLIO: (in)felicità in pillole
É possibile prendere una pausa dal mondo per riformulare la propria vita da zero? La protagonista di questo libro pensa proprio di sì e si sottopone volontariamente ad un esperimento di "ibernazione narcotica": dormire un anno intero per rigenerare ogni cellula del suo corpo, colmare i vuoti di un'esistenza apparentemente perfetta e prendere le distanze da sè e dagli altri. Costruire una crisalide per poi rinascere e ricominciare a volare.
Per chi fosse curioso di storia e volesse scoprire le origini economiche del nostro paese questo libro è una pratica soluzione a portata di mano che come una linea del tempo – simile a quella che si disegnava sui quaderni di scuola – ci illustra passo a passo tutte le importanti fasi storiche che ha attraversato il nostro splendido e unico paese, tra corsi (e ricorsi) storici.

Mostra altro